COPPA ITALIA, UNA BELLA SIS PAREGGIA A PADOVA


Pubblicato il 25 novembre 2017

Finisce 10 pari la gara inaugurale del girone B di coppa Italia tra Plebiscito Padova, campione in carica, e la SIS. Una gara ben giocata dalle nostre ragazze, a viso aperto e senza alcun timore reverenziale al cospetto di una delle formazioni più forti del campionato.

Parte meglio il Plebiscito con i gol di Millo e Barzon ma la gara scorre su binari di sostanziale equilibrio con le due squadre che si rispondono colpo su colpo fino al 6-5 per Padova, punteggio con cui si va all’intervallo.

Nella seconda parte di gara è sempre la Sis ad inseguire nel punteggio. Una doppietta di Barzon sembrerebbe dare il là all’allungo finale di Padova ma prima Picozzi e poi una positivissima Tabani ristabiliscono la parità a quota 8. Nell’ultimo quarto di gara la Sis va di nuovo sotto di due reti ma grazie a Gual ed a Giachi riesce ad agguantare il pareggio.

Tutto sommato un risultato giusto alla luce di ciò che si è visto in vasca. Due squadre che hanno giocato a viso aperto e che non si sono risparmiate. Domattina ore 11, la gara contro la Florentia.

Enrico Alonzi commenta così la gara: “Il risultato di oggi denota una Sis in netta crescita. Rispetto al Padova, però, siamo stati nettamente meno concreti. Domani ci sarà una gara tutta da giocare contro la Florentia, con lo stesso atteggiamento positivo visto oggi.”

Questo il tabellino della gara:

PLEBISCITO-SIS ROMA 10-10 (2-1, 4-4, 2-3, 2-2)

Plebiscito Padova: Teani, Barzon 3 (1 rig.), Savioli 1, Gottardo, Queirolo 3, Casson, Millo 2, Dario, Sohi, Meggiato, Nencha, Tielmann 1, Giacon. All Posterivo

SIS Roma: Sparano, Tabani 1, Gual 2, Marani 1, Giovannangeli, Tankeeva, Picozzi 2, Sinigaglia, Galardi, Centanni 2, Giachi 2, Cellucci, Brandimarte. All. Formiconi

Arbitri: Brasiliano e Pinato

Note: superiorità numeriche: Plebiscito PD 4/4 + 3 rigori e SIS Roma 2/8