SERIE A1, LA SIS ATTESA DALL’ESAME NC MILANO


Pubblicato il 28 novembre 2017

Neanche il tempo di rifiatare dopo il viaggio a Padova di coppa Italia, che la Sis si rituffa in campionato con una trasferta in lombardia. Ad attenderla, mercoledì 29 ore 14.30 presso il centro sportivo “Saini” di Milano, la formazione del Nuoto Club.

Una squadra molto giovane quella costruita dal DS di lungo corso Mino Marsili, formata da buone individualità come Ranalli, Nigro e Apilongo. Nell’unico precedente stagionale, disputato ad Ostia in occasione della recente Fin Cup, la SIS ha avuto la meglio con il punteggio di 9-6.

Reduci dalle buone prestazioni contro Padova ed Ekipe Orizzonte, in cui purtroppo non è arrivata la vittoria, le nostre ragazze sono concentrate per affrontare al meglio questo impegno in attesa poi di un mese di dicembre con tre gare cruciali da disputare.

Obbligatorio cercare di imporre il proprio gioco e di conquistare la vittoria, che manca ormai dalla prima giornata di campionato – 12 a 9 contro Cosenza – e che rilancerebbe la SIS nelle zone alte della classifica.

Il capitano Francesca Giovannangeli commenta così l’impegno di domani pomeriggio:

“Per battere Milano dovremmo disputare una gara molto attenta, di grande concentrazione. Loro sono una buona squadra, assolutamente da non prendere sotto gamba. Stiamo lavorando duro per migliorare soprattutto l’approccio alle gare, sin qui non sempre ottimale.”