Serie A1, LA SIS SBANCA RAPALLO


Pubblicato il 14 aprile 2018

Una bella, a tratti bellissima SIS si impone con autorità a Rapallo. Una gara che, eccezion fatta per il primo quarto, è stata sempre condotta dalle ragazze di Formiconi.

Si comincia con qualche minuto di ritardo a causa di un guasto al tabellone elettronico e Rapallo va subito a segno con Van der Graaf. La Sis, grazie alle giocate di Giovannangeli e Picozzi rimane in scia, chiudendo il quarto sotto di un gol (3-2).

Ad inizio secondo quarto il pallino del gioco è ancora dalla parte del Rapallo. Una doppietta di Marcialis porta il punteggio sul 5-2 e l’inerzia della gara sembra andare dalla parte delle liguri ma le doppiette di Picozzi e Centanni, oltre al gol di Giovannangeli riportano la Sis subito in vantaggio, 6-7 all’intervallo.

Nella ripresa è un rincorrersi fino all’8 pari. Poi la SIS, che dimostra di avere più energie, e prende il largo fino alla vittoria finale per 8-11, con le reti di Galardi e Picozzi.

Soddisfatto Enrico Alonzi a fine gara: “un ottimo risulta maturato a ranghi ridotti per l’assenza di Anna. C’è comunque tanto da lavorare in vista delle prossime gare, anche perché non siamo ancora nella migliore condizione.”

RAPALLO PALLANUOTO: Lavi, Zanetta 3, Gragnolati, Avegno, Marcialis 2, Sessarego 1, Giavina, Giustini, Van Der Graaf 2, Cuzzupe’, Genee, Gagliardi, Gaetti. All. Antonucci

SIS ROMA: Sparano, Tabani, Marani, Giovannangeli 2, Tankeeva, Picozzi 5, Sinigaglia, Galardi 2, Centanni 2, Giachi, Cellucci, Galbani. All. Formiconi

Arbitri: Brasiliano e Guarracino

Parziali 3-2, 3-5, 2-2, 0-2
Partita iniziata con 10′ di ritardo per problemi tecnici. Spettatori 150 circa. Formiconi ammonito per proteste nel secondo tempo. Genee e Gragnolati (R) fuori per tre falli nel quarto tempo. Rapallo 3/10, Roma 5/15.