SERIE A1, LA SIS SBARCA A CATANIA PER SFIDARE TORRE DEL GRIFO


Pubblicato il 09 novembre 2018

E’ tutto pronto per la quarta giornata di Serie A1. Alle ore 15 di sabato 10 novembre la SIS affronterà alla piscina comunale Nesima di Catania, l’Ecogruppo Torre del Grifo. Un crocevia importante per le nostre giocatrici che vorranno subito muovere la classifica dopo la sconfitta casalinga al cospetto dell’Ekipe Orizzonte.

La società catanese è una delle “neopromosse” di questo campionato e annovera nel suo staff tecnico (nel ruolo di allenatrice) una delle icone più celebri della pallanuoto italiana: Giusi Malato. Torre del Grifo non ha fatto registrare un inizio di campionato positivo: è reduce, infatti, dalla pesante debacle casalinga nella gara di esordio contro l’Ekipe Orizzonte (2-26), dalla sconfitta esterna a Verona (11-6, nella piscina del CSS Verona) e dalla recente trasferta lombarda dove la Kally NC Milano si è imposta per 18-11.

Nonostante si tratti di una società neopromossa e che si sta adattando lentamente a un campionato di caratura superiore, sarà importante mantenere alta la concentrazione e assumere un atteggiamento determinato e volenteroso. Questi sono i dettami che ha impartito al suo roster il nostro allenatore, Marco Capanna che abbiamo intervistato alla vigilia del match.

Queste le due dichiarazioni: “Una partita importante perché vogliamo muovere la classifica. Siamo molto determinati a fare meglio di sabato in sabato e quindi anche rispetto a sabato scorso dove siamo mancati in qualche cosa. Mi aspetto di essere sistematici nell’atteggiamento e nel modo di affrontare la partita. Dovremo dare molta costanza ai nostri principi con un atteggiamento accorto, intenso e volenteroso.”