LA SIS PASSA SENZA PROBLEMI A TORRE DEL GRIFO


Pubblicato il 10 novembre 2018

Con una partita concreta, e senza troppe difficoltà, la SIS Roma supera agevolmente l’ostacolo Torre del Grifo. Una gara condotta sin dai primi istanti, con Tankeeva e la giovane Nardini – primi gol in A1 per lei – ad aprire le marcature fino all’eloquente 1-9 con cui si va all’intervallo.

Nel secondo tempo la musica non cambia, la SIS macina gioco sia in difesa che in attacco andando a segno con continuità e proteggendo i pali difesi prima da Sparano e poi da Brandimarte.

 Soddisfatto il CT Capanna a fine gara: “le ragazze hanno interpretato al meglio ciò su cui abbiamo lavorato in settimana. Ottimo viatico per preparare al meglio la bella sfida di sabato prossimo contro il nuoto club Milano.”

Torre del Grifo-Sis Roma 3-20
(1-5, 0-4, 1-5, 1-6)

Torre del Grifo: Maimone, Esposito, Bucisca, Buccheri, Vitaliti 1, Marletta, Battaglia, De Mari, Murè, Longo 1, Halocka, Stankovianska 1, Mirabella. All. Vaccaluzzo.

Sis Roma: Sparano, Tabani 2, Galardi 2, Tori, Motta S. 3, Tankeeva 4, Picozzi 1, Sinigaglia, Nardini 3, Di Claudio 1, Chiappini 2 (1 rig.), Fournier 2, Brandimarte. All. Capanna.

Arbitri: Lo Dico e Schiavo.
Superiorità numeriche: Torre Del Grifo 2/4, SIS Roma 4/5 + 1 rigore.
Note: uscita per limite di falli Battaglia (T) nel terzo tempo.