SIS ROMA SECONDA! Battuta Velletri e diretta alle Semifinali Final Six


Pubblicato il 04 maggio 2019

Serviva vincere, servivano quei tre punti che avrebbero dato la matematica certezza di un posto in semifinale alle Final Six che si giocheranno il prossimo weekend a Catania ed alla fine i tre punti, se pur soffrendo molto, sono arrivati. La SIS Roma batte Velletri per 6-4, non convince molto, si trova quasi impreparata e disunita in alcuni tratti della partita, ma con orgoglio e forza di volontà porta a casa la vittoria nel derby laziale contro una squadra che ha lottato il più possibile per fare l’impresa e provare a raggiungere i playout.

Inizio molto contratto, il primo tempo finisce 2-2 con le reti delle romane Domitilla Picozzi e Giada Sinigaglia. Un match combattuto che riporta la parità più volte grazie ai gol dell’ex Sara Centanni. La squadra di Marco Capanna completa la vittoria con la doppietta di Izabella Chiappini, autrice di un’ottima partita, un altro gol del capitano ed un gol di Chiara Tabani.

Viste le vittorie del Rapallo e dell’Orizzonte Catania la classifica rimane invariata e la SIS Roma consolida il secondo posto a 45 punti con 14 vittorie, 3 pareggi ed una sola sconfitta a novembre contro il Catania, restituita poi in casa loro al ritorno. Le ragazze allenate da Marco Capanna torneranno in vasca direttamente alle semifinali delle Final Six a Catania. L’allenatore ha commentato così il match: “Sono molto soddisfatto perchè abbiamo raggiunto la semifinale diretta delle Final Six e già questo è un grande risultato figlio di un’ottima stagione. Ci sono alcune cose che mi hanno dato fastidio, abbiamo creato tanto ma di bassa qualità e la cosa che più mi infastidisce è che abbiamo giocato in alcuni frangenti scollati, disuniti. Bisogna comunque fare i complimenti al Velletri, hanno fatto la loro partita. L’abbiamo vinta di squadra in difesa e questo mi fa sempre piacere, è un principio di base che ci portiamo dietro. La SIS Roma andrà a Catania per vincere lo scudetto, come le altre squadre. Siamo lì a due sole partite dal termine”.

Sis Roma-F&D H20 6-4

(2-2, 1-0, 2-2, 1-0)
Sis Roma: Sparano, Tabani 1, Galardi, Tori, S. Motta, Tankeeva, Picozzi 2, Sinigaglia 1, Nardini, Di Claudio, Chiappini 2, Fournier, Brandimarte. All. Capanna.
F&D H2O: Minopoli, De Cuia, Pustynnikova 1, De Marchis, Zenobi, Rosini, De Vincentiis, Colletta, Clementi 1, Centanni 2, Bagaglini, Meccariello. All. Di Zazzo.
Arbitri: Iacovelli e Ricciotti.