La pallanuoto femminile perde Aleksandr Kabanov!


Pubblicato il 01 luglio 2020

Aleksandr Sergeevič Kabanov, classe 1948, è morto ieri lasciando un grande vuoto nel panorama della pallanuoto.

Eb0kmKcXkAARP3C

Kabanov aveva da poco spento le sue 72 candeline ed ha dedicato una vita alla pallanuoto: come giocatore vinse due medaglie d’oro alle Olimpiadi di Monaco del 1972 e di Mosca del 1980 sotto lo stemma dell’Unione Sovietica! I successi sportivi di altissimo livello non si fermano alle Olimpiadi: è stato due volte Campione del mondo (1975, 1982) ed Europa (1983) e vincitore della Coppa del mondo (1981, 1983).

Da pallanuotista è passato ad allenatore e negli ultimi anni ha guidato il rinomato Club russo Kinef Surgutneftegas Kiriši!

La SIS Roma ha avuto il piacere di incontrarlo di persona durante i Preliminary Round della Coppa LEN che si soni svolti ad Ostia, presso il Polo Natatorio, tra ottobre e novembre 2019.

b52c3782-94bd-45fb-8e22-d721f6e1d69c

 

Le nostre ragazze hanno giocato una partita intensa contro la squadra di Kabanov perdendo di un solo punto (9 a 10 per il Kinef)!

Salutiamo un grande uomo di sport che ha fatto la storia della pallanuoto maschile e femminile.

sis roma vs kinef sk8-1-min sis roma vs kinef sk5-1-min sis roma vs kinef sk2-1-min