MICHELA D’INTINO PORTA I COLORI DELLA LIFEBRAIN SIS AGLI ASSOLUTI DI PINNATO


Pubblicato il 20 settembre 2020

Esordio nella massima competizione per la quattordicenne fiumicinense

Anche nella massima competizione nazionale del nuoto pinnato il team Lifebrain Sis Roma ha fatto scendere in vasca una propria atleta, si tratta di Michela D’Intino, quattordicenne giovane promessa del nuoto pinnato nazionale, che all’esordio nella importantissima manifestazione svoltasi a Lignano Sabbiadoro nel week end del 13 settembre scorso ha ottenuto ottimi risultati. Per lei importantissimi primi piazzamenti di carriera che la hanno vista finalmente presente nelle classifiche più importanti e blasonate della stagione, fatto questo che porterà ad intravedere un balzo di qualità nel corso della stagione 2021.

Nel frattempo sembra che dopo il 12 di ottobre si possa sperare in un ripristino delle attività regionali, con manifestazioni completamente riorganizzate in base alle disposizioni del DPCM, ma che saranno fondamentali per poter imbastire la nuova stagione.

NUOTO PINNATO - LIFEBRAIN SIS ROMA

NELLA FOTO: Michela D’Intino ai blocchi di partenza dei Campionati Assoluti di Lignano.