SCONFITTA AMARA CON LA KALLY MILANO


Pubblicato il 01 febbraio 2020

Partita difficile quella contro la Kally Milano: le ragazze capitoline tornano a casa con una sconfitta amara!

Un inizio in salita con un primo tempo che ha visto la Kally Milano portarsi avanti (6-3) e dare il via ad una partita da cardiopalma che ha fatto perdere pedine importanti del nostro scacchiere nel corso della stessa: da notare le uscite al terzo tempo di Motta, Fournier e Chiappini.

Il Coach Marco Capanna: “Fin dall’inizio le nostre ragazze hanno avuto poco controllo del gioco e questo ha dato un vantaggio agli avversari che ci ha complicato tutto il percorso della partita viste anche le difficoltà oggettive che avevamo. Dobbiamo ritrovare velocemente la nostra compattezza, anche se non ci siamo visti tutti insieme da dicembre dal dopo Coppa Italia, in vista dell’inizio del girone di ritorno. Tra le tante difficoltà oggi non siamo stati belli e giusti, come dovevamo essere, e torniamo a casa arrabbiati ed infastiditi ma con la voglia e l’intenzione di sfruttare al meglio il poco tempo che abbiamo insieme quest’anno per lavorare sotto il punto di vista mentale, fisico e di controllo del gioco. Dobbiamo crearci le soluzioni necessarie per avere delle alternative di gioco di squadra. Tuttavia siamo comunque costretti ad aspettare la fine della seconda lunga pausa della Nazionale di fine marzo per riavere tutte le ragazze in squadra. La prossima trasferta a Trieste sarà occasione per iniziare il girone di ritorno e ottimizzare i punti in vista della griglia dei playoff.”

 

Ecco il tabellino completo della partita:

(6-3, 4-5, 4-3, 2-3)

Kally N.C. Milano: Imperatrice, Apilongo 5, Zandali, Crudele 1, A. Repetto 1, L. Repetto, Carrega, Bianconi 3, Gragnolati 6, Vukovic 1, Di Lernia, De Vincentiis, Tamborrino. All. Binchi.

Lifebrain Sis Roma: Sparano, Tori 1, Galardi 1, Avegno 3, S. Motta, Chiappini 2,Picozzi 4, Sinigaglia 1, Nardini, Di Claudio 1, Storai 1, Fournier 1, Brandimarte. All. Capanna.

Arbitri: Rovida e Zedda.

Superiorita numeriche: N.C. Milano 4/14 + tre rigori, Sis Roma 6/11 + tre rigori.

Note: uscite per limite di falli Repetto (M), Motta (R), Fournier (R) e Chiappini (R) nel terzo tempo. Picozzi (R) sbaglia un rigore (traversa) nel primo tempo. Brandimarte (R) para un rigore a Bianconi nel terzo tempo. Imperatrice (M) para un rigore a Storai nel terzo tempo.