New Line Agepi Sis tra le grandi del mondo nel pinnato


Pubblicato il 20 Marzo 2013

sis_pinnato200313Fine settimana da incorniciare per i colori della New Line Agepi Sis, presente ancora
una volta a Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine, per la prova di coppa del
Mondo per clubs di nuoto pinnato, manifestazione che nello scorso fine settimana
ha riunito in Italia i piΓΉ grandi specialisti del settore provenienti, con i
loro oltre 50 i teams, da Slovacchia, Repubblica Ceca, Francia, Germania,
Croazia, Polonia, Belgio, Russia, Ucraina, Venezuela, Austria e naturalmente
l’Italia. Dodici le nazioni rappresentate, e tra i colori di casa nostra ecco
Debora Chiarello salire sul gradino piΓΉ alto del podio juniores
nei 400 metri, davanti alla francese Dauzats e alla Russa
Smirnova. Per lei altre due medaglie d’argento, quelle nei 100 metri dietro la russa
Zadorozhnyaya e davanti all’italiana della NPS Varedo Federica Bellini, e nei
200 ancora dietro la Zadorozhnyaya e davanti all’altra russa Naumova. Ma sul podio
ci sono anche Vanessa Barelli, in netta ascesa rispetto allo scorso fine
settimana e medaglia d’argento negli 800 juniores dietro la francese Dauzats e
davanti all’italiana della NPS Varedo Alessia Murabito, e Federico
Montini, a sorpresa bronzo nei 200 pinne juniores dietro al ceco Novotny ed al russo Polyachkevich. A completamento del bellissimo medagliere ecco infine l’argento della staffetta 4×100 senior con Vanessa Barelli, Ilenia Di Francesco, Farida Dirkmaat e Debora Chiarello, quartetto che si Γ¨ ricompattato alla grande nonostante qualche assenza ed Γ¨
stato autore della miglior prestazione stagionale con 3’06″86 dietro alle
francesi del Pays d’Aix Natation e davanti alle polacche del Laguna 24 Torun.

Insieme a
loro sono stati fondamentali poi i
risultati di Clelia Gesmundo e Andrea Guaida, lontani dalla zona medaglia ma comunque
autori dei loro records personali e di buoni piazzamenti che hanno arrotondato
il bottino dei punteggi per societΓ  piazzando la squadra al sesto posto assoluto
e prima tra i team italiani, risultato di sicuro prestigio in campo
internazionale.
β€œE’ stato un risultato inaspettato” ha dichiarato il DT Stefano Manzi al rientro β€œnonostante un radicale riassetto societario siamo ancora una volta tra i primi, con tante medaglie
all’attivo e non solo in Italia, e questo ci da la forza per accelerare ancor
piΓΉ il nostro processo di rinnovamento. Ci attendono ora i Campionati Assoluti
di aprile, altra tappa fondamentale nel proseguimento della stagione che ci
porterΓ  verso gli Europei Juniores di luglio, in Polonia, ed i Mondiali Assoluti
di agosto in Russia, a Kazan. Lotteremo come al solito per esserci! I miei piΓΉ vivi complimenti a tutti i ragazzi che ci hanno regalato questo bellissimo risultato, nessuno escluso, avanti
cosΓ¬”.

Da segnalare nel prossimo fine settimana la 3^ combinata regionale nuoto/nuoto
pinnato in programma presso la piscina della Romanina Sporting Center a
Roma.
Risultati e approfondimenti sul sito www.newlineagepisis.it