Archivio News

4° TROFEO LIFEBRAIN – SIS ROMA: 25 e 26 gennaio 2020


Pubblicato il 21 novembre 2019

LOCANDINA TROFEO

 

La Sis Roma, in collaborazione con il Comitato Regionale Lazio della FIN, organizza il 4° TROFEO LIFEBRAIN – SIS ROMA che si svolgerà sabato 25 (intera giornata) e domenica 26 gennaio (intera giornata) presso il Centro Federale di Ostia, in Via Quinqueremi 100, base 25m – 8 corsie, cronometraggio elettronico.

Speaker dell’evento
Luca Rasi “la Voce del nuoto”

Scarica la BROCHURE INFORMATIVA!


SIS ROMA – ORIZZONTE CATANIA, SCONTRO AL VERTICE


Pubblicato il 15 novembre 2019

LUNA DI CLAUDIO (4)-min

 

Orizzonte Catania – SIS Roma: così si aprirà domani la settima giornata di Campionato per le capitoline che vanno in trasferta!

È un vero e proprio Big Match, uno scontro al vertice da non perdere e che sarà determinante per mettere la caparra sulla prima posizione in Campionato! Tuttavia non sono solo i punti che fanno gola alle giallorosse: con la squadra sicula ci sono diversi trascorsi tra cui la Finale scudetto dello scorso anno persa con loro per pochissimo. Insomma, un match da non perdere dove le guerriere di Marco Capanna si sono preparate al meglio e senza perdere coraggio di fronte al supporto, per questo appuntamento, delle due canadesi in squadra all’Orizzonte: Joelle Bèkhazi ed Hayley McKelvey!

Domani giochiamo a Catania e questa sarà una partita molto importante in quanto potrà determinare la classifica! È uno scontro che ci interessa già dallo scorso anno anche se, personalmente, è importante e determinante vincerla ma, ancora più vitale, sarà sfruttare l’occasione per testarci e provare le nostre prestazioni in un campo gara che è difficile. Sarà un test importante soprattutto in vista dei prossimi appuntamenti tra cui la seconda fase della Coppa Len che ci vedrà impegnate in Spagna dal 29 novembre all’1 dicembre.” – ha dichiarato la giocatrice Luna Di Claudio.

Per le atlete della SIS Roma non bastano gli appuntamenti del Club: siamo infatti orgogliosi che, anche per la prossima convocazione in Nazionale che si terrà dal 17 al 20 novembre a Firenze in vista della 1° Tappa di World League, siano state chiamate all’appello:

  • Domitilla Picozzi;
  • Chiara Tabani;
  • Silvia Avegno;
  • Izabella Chiappini.

Non perderti la partita in streaming su Waterpolo Channel.

Guarda tutto il video commento di Luna Di Claudio.


LA SIS ROMA SI RISCATTA A VERONA


Pubblicato il 09 novembre 2019

esultanza sis3-1-min

 

Le giallorosse hanno dimostrato la voglia di crescere ed il riscatto post partita con il Padova: in questa partita è uscita la differenza tecnica delle due squadre ma non è scontato riuscire a dimostrarla sempre!

“Abbiamo giocato bene e con costanza anche in difesa. Nel corso della partita abbiamo migliorato degli aspetti che ultimamente ci avevano infastidito e avevamo pagato. Sono state brave tutte le ragazze e sono contento della prestazione. Abbiamo voglia di migliorarci ancora e di crescere!” – ha dichiarato Marco Capanna.

Adesso alle capitoline si apre una settima intensa di lavoro in vista della partita con l’Orizzonte Catania. “La partita della prossima settimana sarà affascinante sia per via della classifica che per il valore delle avversarie.” – conclude il coach Marco Capanna.

 

Ecco il tabellino completo della partita:

CSS VERONA – SIS ROMA: 3-17 (1-4, 1-2, 1-5, 0-6)

CSS VERONA: Nigro, Bartolini 2, Peroni, Marchetti, Borg 1, Lonardi, Castagnini, Perna, Sbruzzi, Prandini, Esposito, Carotenuto, Gabusi. All. Zaccaria.

SIS ROMA: Sparano, Tabani 3, Galardi 4, Avegno 1, Motta 1, Chiappini 4, Picozzi 2, Sinigaglia 1, Nardini, Di Claudio, Storai 1, Tori, Brandimarte. All. Capanna.

Superiorità numeriche SIS ROMA: 1/4 e rigori 4/4

Superiorità numeriche CSS Verona: 1/6 e rigori 1/2

Arbitri: Fusco e Brasiliano

Photo credit: LIVE PHOTO SPORT


SIS ROMA IN TRASFERTA A VERONA


Pubblicato il 08 novembre 2019

capanna 1-1-min

 

La sesta giornata di Campionato vede le capitoline della SIS Roma in partenza verso Verona: domani sera, sabato 9 novembre alle ore 19.30, disputeranno il match contro la squadra veronese.

“Siamo contenti di giocare! Vogliamo sentirci determinati, intensi e più cinici ancora e lo vogliamo da subito. Incontreremo una squadra in salute, che ha entusiasmo e vuole migliorare la su dimensione, perciò ci vorrà tanta umiltà. Non mancherà la nostra determinazione al mille percento ed il rammarico, che abbiamo ancora sulla pelle, di aver pagato qualche superficialità nelle ultime partite.”ha dichiarato il Coach Marco Capanna.

 

Dopo l’onorevole sconfitta, avuta in casa mercoledì, le giallorosse capitanate da Domitilla Picozzi affronteranno un match spinoso con la C.S.S. Verona che si trova 3 punti sotto in classifica rispetto alla SIS Roma.

 

La partita, che si svolgerà presso la Piscina Monte Bianco di Verona, potrà essere seguita online grazie alla diretta streaming a questo canale: https://www.youtube.com/watch?v=Y0yy6TeX1qg

 

 


SIS ROMA – PADOVA, SCONFITTA AMARA


Pubblicato il 06 novembre 2019

Quinto turno amaro per una SIS Roma sfortunata che esce sconfitta nello scontro al vertice contro Padova. Con questa partita le giallorosse, guidate dal coach Capanna, hanno confermato la loro solidità difensiva e hanno preso le misure con il vertice del Camponato Italiano. Adesso testa bassa con il pensiero rivolto alla prossima partita con il Verona di sabato 9 novembre.

“Il Padova ha vinto 7 a 6: per la partita che ho visto sarebbe stato più giusto un pareggio anche se abbiamo avuto l’occasione di vincerla. Alla fine, purtroppo, l’abbiamo persa perché loro hanno fatto qualcosa in più di noi. Non credo che una squadra si possa rivoluzionare in tre giorni! Mi è piaciuta molto la difesa anche se non possiamo sempre regalare vantaggi agli avversari perché sprechiamo troppe energie mentali e fisiche. Oggi lo abbiamo rifatto e abbiamo rifatto gli stessi errori su grandi occasioni. Accettiamo la sconfitta perché fa parte di quello che siamo oggi e non mi preoccupa aver perso. Ero molto curioso di vedere il Padova com’era con noi perché è una squadra forte e preparata che sta facendo risultati abbondanti ed ampi. Abbiamo voglia di rimetterci a lavorare in vista della partita di sabato, e dopo di essa, chiudendo questo primo tour de force tra Coppa LEN e Campionato” ha dichiarato l’allenatore Marco Capanna.

Adesso la SIS Roma deve tenere duro in vista anche del secondo turno di Coppa LEN che si disputerà dal 29 novembre all’1 dicembre: le capitoline sono state sorteggiate per il turno, molto difficile, in Spagna dove si giocheranno il passaggio con:

  • Astralpool CN SABADELL (ESP);
  • UVSE BUDAPEST (HUN);
  • UZSC UTRECHT (NED).

Di seguito il tabellino della quinta partita di Campionato della SIS ROMA:

SIS ROMA – C.S. PLEBISCITO PD 6 – 7 (1-2, 0-1, 3-2, 2-2)

  • SIS ROMA: Sparano, Tabani, Galardi 1, Avegno 1, Motta, Chiappini 2, Picozzi, Sinigaglia, Tori, Di Claudio, Storai 1, Fournier 1, Brandimarte. All. Capanna M.
  • C.S. PLEBISCITO PD: Teani, M. Savioli, I. Savioli 2, Gottardo, Queirolo 1, Casson, Millo 3, Dario, Cocchiere 1, Ranalli, Meggiato, Centanni, Giacon. All. Posterivo S.
  • Arbitri: A. Ferrari A. e F. Gomez F., Delegato Tenenti.
  • Superiorità numeriche: SIS Roma 4/10 e Plebiscito PD 3/10.
  • Note: Uscita per limite di falli Dario (P) nel quarto tempo.

 


SIS ENTRA IN EUROPA A TESTA ALTA E PASSA IL TURNO


Pubblicato il 03 novembre 2019

esultanza sis4-1-min

 

La SIS Roma entra con prepotenza in Europa: nonostante la prima esperienza si è fatta valere con delle squadre di altissimo livello. Un girone dall’alto coefficiente di difficoltà dove la SIS Roma si è distinta guadagnandosi il passaggio del turno anche se con un terzo posto amaro.

“Sono molto contento, orgoglioso e soddisfatto che Ostia abbia ospitato un evento del genere” - ha dichiarato il Presidente Flavio Giustolisi che prosegue: “sono altresì soddisfatto di vedere che la città di Ostia abbia risposto nella maniera più bella con le tribune sempre affollate in occasione delle partite della SIS con tanto tifo e tanto calore: tutto questo è molto bello oltre che significativo! Sono orgoglioso che la SIS abbia portato a Roma un evento di livello internazionale che ha visto confrontarsi squadre di livello assoluto. Abbiamo visto una pallanuoto che a Roma non si vedeva da tanti anni e sono, ripeto, orgoglioso che questo lo abbia fatto la SIS! Sono molto contento per la qualificazione al turno successivo: per una matricola come noi passare alla seconda fase è un gran risultato e adesso abbiamo la responsabilità di fare bene e sono convinto che riusciremo perchè queste ragazze hanno tutte le possibilità e le capacità per potercela fare! Si sono confrontate con squadre di livello assoluto, non hanno mai sfigurato ed il pareggio di oggi è una piccola beffa però ce lo prendiamo e ne facciamo tesoro così come la sconfitta di ieri contro la squadra russa Kinef Kirishi. Sono convinto che al prossimo girone faremo meglio di quanto abbiamo fatto adesso però, ripeto, quello che rimane è vedere il Polo Natatorio pieno di gente e i colori della SIS così in alto in Europa: è la gratificazione del lavoro di sempre!”

Anche il coach Marco Capanna è estremamente soddisfatto: “abbiamo fatto un ottimo girone, abbiamo avuto compattezza difensiva giocando alla pari con le migliori in Europa. Abbiamo prodotto tanto, e anche sbagliato tanto, senza mai mollare ed abbiamo fatto tante cose molto bene che non erano scontate alla prima esperienza. L’unica cosa che ci da fastidio è il risultato finale ovvero arrivare terzi nel girone! Fino all’ultimo avevamo la possibilità di arrivare primi o secondi con merito.”

Adesso si guarda avanti: il posticipo di mercoledì del Campionato con il Plebiscito Padova anch’esso qualificatosi alla fase successiva dell’Euro League in questo weekend, e poi si righerà dritto a preparare il secondo turno del girone che si svolgerà dal 29 novembre all’1 dicembre!

 

Di seguito il tabellino della terza partita della SIS ROMA:

  • SIS ROMA (ITA) – KINEF SURGUTNEFTEGAS KIRISHI (RUS) 9 – 10 (2-3, 2-2, 2-3, 3-2)

 

  • SIS ROMA: SPARANO, TABANI, GALARDI 3, AVEGNO 1, MOTTA 1, CHIAPPINI 2 (0/1 rig.), PICOZZI 2, SINIGAGLIA, NARDINI, DI CLAUDIO, STORAI, TORI, BRANDIMARTE.
  • KINEF SURGUTNEFTEGAS KIRISHI: KARNAUKH; ZUBKOVA 4,            PROKOFYEVA 2, SIMANOVICH 2, DIACHENKO,   KRIMER,       MARKOCH, PAVLOVA, GLYZINA, SOBOLEVA 1,             IVANOVA, RYZHKOVA 1,             KRUGLOVA.
  • Arbitri: MOIRALIS Andreas (GRE) | TEIXIDO Jaume (ESP)

 

Di seguito il tabellino della quarta partita della SIS ROMA:

  • DUNAUJVAROS (HUN) – SIS ROMA (ITA) 7 – 7 (1-1, 3-2, 0-3, 3-1)

 

  • DUNAUJVAROS: KISS, BREZOVSZKI, SAJBEN, GURISATTI 3, HORVATH, MAHIEU 1, SZABO, GARDA 1 (0/1 rig.), ZIEGLER, VALYI 2, HUSZTI, SZELLAK, AARTS.
  • SIS ROMA: SPARANO, TABANI, GALARDI, AVEGNO 2, MOTTA 3, CHIAPPINI (0/1 rig.), PICOZZI 1 (0/1 rig.), SINIGAGLIA 1, NARDINI, DI CLAUDIO, STORAI, TORI, BRANDIMARTE.
  • Arbitri: MUSTATA Alexandru Andrei (ROU) | MOIRALIS Andreas (GRE)

PH CREDIT: LIVE PHOTO SPORT

 


LEN // EURO LEAGUE // INIZIO COL BOTTO: SIS ROMA BATTE I CLUB DI OLANDA E MALTA


Pubblicato il 02 novembre 2019

Inizio col botto per la SIS ROMA che ha vinto 2 partite su 2 portandosi in avanti prepotentemente per il secondo girone dell’Euro League!

I Preliminary Round dell’Euro League, infatti, sono partiti con successo per la SIS Roma che ha vinto contro la squadra maltese EXILE SG e, successivamente, contro il club olandese ZV DE ZAAN nella seconda giornata di venerdì 1 novembre.

Nonostante sia la prima volta per il club romano in Europa ha già fatto molto: “Sicuramente durante il primo tempo con il club EXILE SG è uscita un po’ di emozione: ci teniamo molto a questa competizione e siamo una squadra di cuore, quindi può succedere, ma l’abbiamo gestita bene. Con quantità e qualità abbiamo mostrato la differenza che c’è con la giovane squadra maltese che ha fatto sicuramente una prova generosa ma c’è differenza tra i due team” – ha dichiarato Marco Capanna.

La seconda partita, quella con il club olandese ZV DE ZAAN, è stata di valore alto per le due squadre. Invece di subire la pressione le giallorosse sono entrate in acqua ordinate, e convinte, e per 3 tempi hanno fatto molto bene controllando gioco e avendo alta qualità.

In una situazione di + 5 durante il quarto tempo abbiamo subito il tentativo di ritorno in partita in maniera molto fisica dell’ottima squadra olandese che seppur di età giovane ha trovato vantaggio, e sfruttato la nostra passività e i nostri errori, fino a quasi vanificare la bella partita fatta! All’ultimo minuto, con una giocata e ancora sofferenza, le ragazze hanno conquistato una meritata vittoria.” – ha concluso l’allenatore Marco Capanna nel post partita.

Archiviamo e pensiamo già a domani che incontreremo il Kinef (il team russo) che oltre ad essere una grande squadra, avrà l’orgoglio ferito dalla sconfitta netta di oggi contro un buonissimo Dunaujavaros.

Girone di livello molto alto per le capitoline (soprattutto per essere il primo) che ci deve dare il nostro peso attuale e far tirare fuori il meglio, o meglio tutto il necessario, utile a vincere!

 

Di seguito il tabellino della prima partita della SIS ROMA:

  • SIS ROMA (ITA) – EXILE SG (MLT) 26 – 2 (3-1, 11-0, 9-0, 3-1)

 

  • SIS ROMA: Sparano, Tabani 2, Galardi 2 (1 rig.), Avegno 5, Motta 1, Chiappini 2, Picozzi 3, Sinigaglia 2, Nardini 1, Di Claudio 4 (1 rig.), Storai 2, Tori 2, Brandimarte.

 

  • EXILES: Bonello A., Gatt, Agius, Navarro 1, Micallef 2, Darmanin, Diacono, Bonello M., Cutajar, Zammit Lonardelli, Zammit, Antonissen, Desjardins.

 

  • Arbitri: BLANCHARD Aurely (FRA) | MUSTATA Alexandru Andrei (ROU)

 

Di seguito il tabellino della seconda partita della SIS ROMA:

  • SIS ROMA (ITA) – ZV DE ZAAN (NED) 13-12 (5-2, 3-2, 4-3, 1-5)

 

  • SIS ROMA: SPARANO, TABANI 1, GALARDI 2, AVEGNO, MOTTA 4, CHIAPPINI 2 (1/1 rig.), PICOZZI 3, SINIGAGLIA, NARDINI, DI CLAUDIO 1, STORAI, TORI, BRANDIMARTE.

 

  •  ZV DE ZAAN: KEIJZER, ROGGE L. 5, SOFFNER, SCHAAP 1, KEUNING 1, GALJE, ROGGE B. 3, KOOPMAN (0/2 rig.), JOUSTRA 1, KOOLHAAS, BERGSMA, PLUGGE, VAN DEN DOBBELSTEEN.
  • Arbitri: MUSTATA Alexandru Andrei (ROU) | TEIXIDO Jaume (ESP)

 

Di seguito il calendario delle partite.

Sabato 2 novembre

  • EXILE SG (MLT) – DUNAUJVAROS (HUN) ore 18.00
  • SIS ROMA (ITA) – KINEF SURGUTNEFTEGAS KIRISHI (RUS) ore 19.45

 

Domenica 3 novembre

  • ZV DE ZAAN (NED) – EXILE SG (MLT)  ore 10.00
  • DUNAUJVAROS (HUN) – SIS ROMA (ITA) ore 11.45

 

PH CREDIT: LIVE PHOTO SPORT

Le partite sono trasmesse in streaming sul Canale Sportingtime a questo link:

https://www.youtube.com/c/SportingtimeIt/live

 


AL VIA IL DEBUTTO EUROPEO DELLA SIS ROMA CON I PRELIMINARY ROUND DELL’EURO LEAGUE LEN AL POLO NATATORIO!


Pubblicato il 29 ottobre 2019

Esordio Europeo della SIS Roma per l’Euro League (Coppa LEN) che si terrà presso le acque amiche del Polo Natatorio di Ostia.

Un importantissimo evento Europeo che coinvolge non solo il mondo della pallanuoto femminile ma anche tutto il panorama sportivo romano e laziale! La SIS Roma, grazie ai successi ottenuti nella passata stagione, ha avuto accesso all’Europa, per fare un passo ancora in avanti nel proprio palmares, portando lustro e credito a Roma e alla città di Ostia (sede di allenamento e campo gara ufficiale).

 

Il turno preliminare è suddiviso in 4 gruppi (A, B, C e D) e la SIS Roma è stata sorteggiata nel Gruppo “A” insieme a:

  • DUNAUJVAROS (HUN);
  • EXILE SG (MLT);
  • KINEF SURGUTNEFTEGAS KIRISHI (RUS);
  • ZV DE ZAAN (NED).

“Un girone dall’alto coefficiente di difficoltà dove passeranno solo le prime 3 quadre sulle 5 partecipanti” come ha dichiarato l’allenatore Marco Capanna: ci sono squadre di livello tra cui la russa KINEF SURGUTNEFTEGAS KIRISHI e l’ungherese DUNAUJVAROS che sono le finaliste della supercoppa europea 2019!

 

“Siamo contenti, abbiamo la giusta emozione e l’adrenalina che porta un evento di questo tipo! Siamo sicuri che ci sarà la piscina piena per farci il tifo e per supportarci come sempre, e anche di più, in vista delle importantissime partite che andremo a giocare. Ci faremo trovare pronti per un girone reso molto combattuto dove il passaggio del turno se lo contenderanno 4 squadre di livello e siamo contenti di essere considerate una di queste 4 squadre! Faremo tutto ciò che è necessario per vincere e per qualificarci al turno successivo. Sono molto fiducioso del lavoro che sta facendo la mia squadra e non vediamo l’ora che sia giovedì (anche se sfrutteremo ogni singolo istante mancante per prepararci all’evento).” – dichiara Capanna.

 

La prima fase è al via: giovedì 31 ottobre si sfideranno ZV DE ZAAN (NED) e KINEF SURGUTNEFTEGAS KIRISHI (RUS) alle ore 18 dando inizio ufficialmente al torneo!

A seguire il debutto in Europa della SIS Roma con il suo primo incontro: sempre giovedì 31 ottobre ore 19.45 con la squadra maltese Exile.

 

Di seguito il calendario completo delle partite.

Giovedì 31 ottobre

  • ZV DE ZAAN (NED) – KINEF SURGUTNEFTEGAS KIRISHI (RUS) ore 18.00
  • SIS ROMA (ITA) – EXILE SG (MLT) ore 19.45

 

Venerdì 1 novembre

  • DUNAUJVAROS (HUN) – ZV DE ZAAN (NED) ore 10.00
  • KINEF SURGUTNEFTEGAS KIRISHI (RUS) – EXILE SG (MLT) ore 11.45
  • KINEF SURGUTNEFTEGAS KIRISHI (RUS) – DUNAUJVAROS (HUN) ore 18.00
  • SIS ROMA (ITA) – ZV DE ZAAN (NED) ore 19.45

 

Sabato 2 novembre

  • EXILE SG (MLT) – DUNAUJVAROS (HUN) ore 18.00
  • SIS ROMA (ITA) – KINEF SURGUTNEFTEGAS KIRISHI (RUS) ore 19.45

 

Domenica 3 novembre

  • ZV DE ZAAN (NED) – EXILE SG (MLT)  ore 10.00
  • DUNAUJVAROS (HUN) – SIS ROMA (ITA) ore 11.45

 

Le partite saranno trasmesse in streaming sul Canale Sportingtime a questo link:

https://www.youtube.com/c/SportingtimeIt/live

 

RIEPILOGO PARTITE LEN (1)

 

RIEPILOGO PARTITE LEN (2)


POKER DI VITTORIE PER LA SIS ROMA: MARTINA BRANDIMARTE ECCELLENTE!


Pubblicato il 23 ottobre 2019

MARTINA BRANDIMARTE-SIS-ROMA

 

Poker di vittorie per la SIS Roma con l’anticipo della quarta giornata di Campionato.

Le capitoline tornano da Ancona con un bottino finale di 12 punti e la completa serenità per affrontare l’importantissimo impegno di Coppa LEN che si terrà dal 31 ottobre al 3 novembre.

Con il punteggio finale di 5-14 (2-4, 0-5, 2-3, 1-2) le giallorosse vincono la partita contro le “cosmiche” di Ancona grazie anche ad un superlativo secondo tempo.

Abbiamo vinto bene come dimostra il largo vantaggio. Ho visto una Vela Nuoto Ancona viva e migliorata rispetto alla partita di Coppa Italia” – afferma il coach Marco Capanna, che prosegue: “Noi siamo un po’ appesantiti fisicamente perché stiamo preparando con attenzione la Coppa Len. Dal punto di vista dell’atteggiamento adesso dobbiamo incattivirci più che mai: anche oggi siamo stati spesso superficiali in attacco non portando a termine tanti gol facili. In questa partita hanno giocato tutte lo stesso minutaggio. Ho avuto un buon riscontro dall’intera rosa ma la migliore è stata Martina Brandimarte, oggi le brillavano gli occhi! Ha sfruttato molto bene l’occasione e per questo motivo sono fiero di lei perché se lo merita. Si è alternata nei 4 tempi con Fabiana Sparano e ha dimostrato tanto. Martina in questo gruppo è una delle pedine più importanti!”.

Di seguito il tabellino completo.

  • Vela Nuoto Ancona: Borghetti, Strappato, Ivanova 2, M. Santini, Ferretti 1, Fiore, Vecchiarelli, Stankovianska 1, S. Santini, De Matteis, Altamura, Quattrini 1, Andreoni. All. M. Pace.
  • Sis Roma: Sparano, Tabani 1, Galardi 4, Avegno 4, Motta, Iannarelli, Picozzi 1, Sinigaglia 2, Nardini, Di Claudio 1, Storai 1, Tori, Brandimarte.
  • Arbitri: Castagnola e Pascucci.
  • Superiorità numeriche: Ancona 0/3 + 0/1 rigore, sis Roma 6/8 + 1/1 rigore.
  • Note: uscita per limite di falli Strappato (A) nel quarto tempo. Brandimarte (S) para un rigore a Stankovianska.


SIS ROMA IN TRASFERTA AD ANCONA – CAMPIONATO NAZIONALE PALLANUOTO


Pubblicato il 22 ottobre 2019

e2680098-f209-4ae3-9536-f1afbdd6fd22

Il primo anticipo della stagione per la SIS Roma è fissato per domani ore 15 ad Ancona presso la Piscina del Passetto.

Le capitoline vanno in trasferta per sfidarsi con la Vela Nuoto Ancona durante il quarto turno di questo 36esimo Campionato Nazionale di pallanuoto femminile!

La visione della partita da parte del coach Marco Capanna è molto chiara: Pretendiamo da noi la migliore prestazione. Una partita vera, decisa e concentrata con 3 punti in palio importanti come quelli di qualsiasi altro incontro. La testa è solo questo: cercare di migliorare ciò che stiamo continuando ad analizzare e provare.”

In casa SIS Roma la concentrazione delle ragazze è al massimo per l’importante partita di domani contro le “cosmiche” della Vela Ancona: portare a casa i 3 punti è fondamentale. Picozzi e lo squadrone capitolino hanno lavorato intensamente e con grande qualità. L’impegno non è mai mancato e il gruppo è pronto a dare il massimo.