Archivio News

Festa SIS Roma per la promozione in Serie A1


Pubblicato il 27 giugno 2016

13502042_10201658845388851_8909673724030363296_nE’ serie A1 per la SIS Roma che dopo un’incredibile rimonta batte Milano, nella gara 2 dei play off, con il risultato di 10 a 7 e mette il sigillo ad una stagione perfetta che l’ha vista vincere tutte le partite!

Venti vittorie su altrettanti incontri fra campionato e play off, con 257 gol fatti e 115 subiti. Un cammino che ha visto le giallorosse sempre determinate ed in grado di crescere, gara dopo gara, tenendo a mente un’unico obiettivo: la promozione nella massima serie.

A Milano, dopo la vittoria nella gara di andata a Roma, al foro Italico, di sette giorni fa (13 – 9) la SIS Roma capisce fin da subito che dovrà dare il massimo per portare a casa l’ultima vittoria della stagione.

Il primo quarto è equilibrato e si chiude sul risultato di 2 a 1 per le padrone di casa. NC Milano, dopo aver perso gara1 è consapevole che non avrà altre occasioni e così spinge sull’acceleratore nei primi sedici minuti di gioco. Il secondo quarto vede la SIS Roma prima segnare il gol del pareggio, per poi subire ben 4 gol. A metà gara il parziale è di 6 a 2.
Nel terzo quarto le giallorosse scendono in acqua più cariche che mai, tanto che mettono a segno 5 reti senza subirne, è la svolta della gara. Gli ultimi minuti di gioco vedono la SIS gestire la gara e prendere ulteriormente il largo. Risultato finale 10 a 7.

Dopo l’assaggio della scorsa stagione, la SIS Roma è pronta tornare così nella massima serie. In tal senso l’allenatore giallorosso, Paolo Ragosa, è già proiettato sul prossimo campionato: “Ogni commento è superfluo, abbiamo vinto sul campo meritatamente, vincendo tutte le gare di questa stagione, facendo tanti gol e subendone veramente pochi. Sono molto felice ma ora penso solo alla prossima stagione alla quale cominceremo a lavorare già da domani!”.

Il presidente della SIS Roma, Flavio Giustolisi, ha invece dichiarato: “E’ stata una partita splendida, ricca di emozioni. Le ragazze sono state veramente brave a non mollare quando il risultato era di 6 a 2 per Milano, dimostrando una tenacia e una grinta incredibili. Questa è stata una stagione record, abbiamo vinto tutte le partite e credo che questo sia solo l’inizio di un nuovo ciclo di successi. Siamo tornati nuovamente in serie A1 e questa volta vogliamo restarci per aprire un nuovo capitolo importante, i mezzi ci sono e la determinazione per costruire qualcosa di importante non manca!”.


Campionati ASI: Grande prova della SIS Roma!


Pubblicato il 20 giugno 2016

13434952_599166163578128_2162914298888901968_nGrande prova per la SIS Roma, presso il Centro Federale di Ostia, in occasione del Campionato Nazionale ASI.

Con grande fatica e ottimi risultati si posiziona al 7° posto su 18 società partecipanti provenienti da tutta Italia!


Serie A2: La SIS Roma chiude a punteggio pieno


Pubblicato il 05 giugno 2016

logo-sis-romaVittoria anche nell’ultima partita di campionato per la SIS Roma che in casa, al Foro Italico, contro Roma Waterpolo passa con il risultato di 22 a 8.

Con il primo posto aggiudicato già da settimane, le giallorosse hanno così chiuso con 18 vittorie su altrettanti incontri portando a termine la stagione con 54 punti, 211 gol fatti e 91 subiti. Ora l’attenzione e la concentrazione è tutta puntata sulle fase finali nelle quali, come più volte dichiarato dalla società, l’obiettivo è quello di centrare la qualificazione in Serie A1.
Contro Roma Waterpolo la gara vede fin dalle prime battute la SIS Roma dominare, tanto che al termine dei primi sedici minuti il parziale è di 10 a 5. Se nel terzo quarto, che si conclude 5 a 3, le avversarie riescono a tamponare le incursioni giallorosse, è negli ultimi otto minuti che la SIS Roma dà il massimo, segnando 8 reti senza subirne, come a voler dimostrare la determinazione di una squadra che è pronta dare sempre il massimo.
Al termine dell’incontro Paolo Ragosa, allenatore della SIS Roma, ha dichiarato:
“E’ stato un campionato unico, abbiamo vinto tutte le partite e questo è un dato che lascia ben comprendere il lavoro svolto finora. Ciò dimostra che la squadra è pronta. Da quando è cominciato il cammino della SIS Roma mi aspettavo che prima o poi sarebbe arrivato questo momento, la società ha sempre partecipato alle fasi finali ma questa volta l’importanza è unica perché siamo veramente pronti a mettercela tutta per approdare in Serie A1. Certo sappiamo che non sarà facile ma in pochi giorni tutti i sacrifici fatti finora da tutte le atlete e dallo staff potranno essere ben ripagati. Quella della SIS Roma è una squadra completa, con 14 elementi interscambiabili e di alto livello, certamente un fatto unico per una rosa di A2, questa è la nostra forza.
Ora non ci resta che prepararci al meglio per la fase finale a partire dalla serie di amichevoli che disputeremo contro RN Florentia, squadra che ha concluso al primo posto nel girone nord di Serie A2”.


SCUOLA PALLANUOTO FEMMINILE SIS ROMA


Pubblicato il 18 maggio 2016

IMG-20160518-WA0009Vieni a provare la scuola pallanuoto SIS Roma, gratuitamente, per tutta l’estate. Durante il corso si approfondiranno gli stili della scuola nuoto, verranno insegnati i fondamentali con e senza palla, si avrà la possibilità di eseguire sedute di atletica con particolare attenzione alla mobilità articolare e alla postura e con l’iscrizione avrete il kit ufficiale targato SIS Roma e la possibilità di partecipare a eventi e competizione FIN.


Auguri di Pasqua


Pubblicato il 24 marzo 2016

sis_pasquaAuguriamo ai nostri Soci una serena e felice Pasqua!


Summer Camp SIS Roma Nuoto 2016


Pubblicato il 29 febbraio 2016

Brochure-Camp-SIS16Dopo il successo di Lignano Sabbiadoro, la SIS Roma Nuoto, propone la seconda edizione del suo Summer Camp. Contrariamente alla scorsa stagione, l’edizione 2016, è rivolta a tutti gli atleti del settore agonistico: categoria, esordienti A, e esordienti b.

Ad accompagnare gli atleti nel loro ritiro saranno tutti i tecnici della SIS Roma Nuoto, ovvero il capo allenatore Massimo De Santis insieme ai coachs Andrea Mizzon, Gaia Moretti e Gian Maria D’Amici. Questa volta la località scelta è il bellissimo Resort Poggio all’Agnello un Villaggio Turistico in Toscana a 2 km dal Mare ideale per ritiri e camp formativi. Il resort è già stato scelto dalla FITRI (Federazione Italiana Triathlon) come centro ufficiale per i propri camps.

Brochure-Camp-SISI ragazzi verranno divisi in gruppi di lavoro in base alla loro categoria in modo da poter lavorare con tutti al meglio delle possibilità. Oltre agli allenamenti in vasca e in palestra ogni sera sarà tenuta una riunione specifica, dove verranno trattati argomenti tecnici e saranno analizzati video e filmati registrati durante le sessioni di allenamento. Sono previsti ovviamente anche momenti di svago.

La quota di partecipazione ammonta a 510,00 €. Il trasferimento in treno è incluso. E’ previsto un servizio navetta stazione FS al resort incluso nella quota dalla .

La quota comprende: maglietta ufficiale del Camp, trattamento di pensione completa, accesso alla vasca da 50 m, alle palestre e a tutti gli impianti a disposizione dei partecipanti, analisi video delle nuotate, nonché tutte le attività teorico-pratiche e i giochi svolti durante il Camp.

L’acconto di € 150,00 dovrà essere versato al momento dell’iscrizione, il saldo almeno 10 giorni prima della partenza. La partecipazione dovrà essere comunicata entro lunedì 7 Marzo al tecnico del proprio gruppo.


Karate: due ori e tre bronzi al trofeo Lazio della Fik


Pubblicato il 22 febbraio 2016

IMG-20160221-WA0003

Dopo il successo ottenuto nei Campionati del Mondo per Club e l’appuntamento con i passaggi di grado, i giovani Karateka giallorossi hanno partecipato, domenica 21 febbraio 2016 al Trofeo Lazio indetto dalla FIK (Federazione Italiana Karate).

I ragazzi hanno ancora una volta ben figurato. Più di trecento gli atleti partecipanti, divisi nelle varie categorie, hanno reso questa gara bella e impegnativa. Nonostante il gran numero di partecipanti e l’alto livello la nostra società è riuscita a portare a casa due ori e tre bronzi, che sono stati conquistati da:

Cologgi Alessandro, bronzo nel kumite.
Cologgi Valeria, oro nel kata.
Comparelli Elena, bronzo nel kata.
Comparelli Anita, oro nel kata.
Del Grosso Giulia, bronzo nel kumite.

Un grandissimo ringraziamento, come al solito, a tutti i genitori presenti!


Feste del Karate al Romanina Sporting Center


Pubblicato il 15 febbraio 2016

IMG-20160213-WA0004Sabato 13 febbraio 2016 presso il Romanina Sporting Center si è svolta la sessione invernale dei passaggi di grado per i giovani karateka giallorossi. I trentasei esaminandi, con età compresa fra i 4 e i 45 anni, hanno svolto le prove previste dal programma con abilità e concentrazione.

A fare da cornice le cinture nere del Maestro Fabrizio Comparelli, che hanno supervisionato e contribuito alla buona riuscita di tutta la giornata. Impagabili i genitori dei giovani karateka, che non solo hanno assistito in silenzio a tutta la durata della prova, ma hanno anche portato un eccellente rinfresco per il dopo esame!

Questi i risultati:

Pierilli Luca Bianca-Gialla
Arnone Daniele Bianca-Gialla
Bultrini Ivan Bianca-Gialla
De Boni Simone Bianca-Gialla
Pera Cristiano Bianca-Gialla
Colafati Francesco Bianca-Gialla
Pontrelli Fabrizio Bianca-Gialla
Chiappini Elena Bianca-Gialla
Cutonilli Davide Bianca-Gialla
Cutonilli Ilaria Bianca-Gialla
Chiazzola Marco Bianca-Gialla
Raniolo Manuel Bianca-Gialla
Atzenii Mattia Bianca-Gialla
D’Andrea Claudio Bianca-Gialla
Chiovenda Virginia Bianca-Gialla
Radiu Luis Bianca Gialla
Luciani Lorenzo Gialla
Antonelli Alessio Gialla
Cologgi Alessandro Gialla-Arancio
Cologgi Valeria Gialla-Arancio
Marcolini Giulia Gialla-Arancio
Luciani Federico Gialla-Arancio
Pecere Alessandra Gialla-Arancio
Mai Mihai Christian Gialla-Arancio
Comparelli Anita Arancio
Troili Arturo Arancio
Capozzi Davide Arancio
Castaldi Beatrice Arancio
Colace Marco Arancio
Fraioli Lorenzo Arancio
Del Grosso Giulia arancio-Verde
Marcolini Andrea Arancio-Verde
Comparelli Elena Verde
Pecere Livia Verde-Blu
Salvitti Carla Marrone


Arriva l’album delle figurine della SIS Roma 2015-2016!!!


Pubblicato il 10 febbraio 2016

album1516Potete trovare da quest’oggi, presso i centri sportivi Le Dune e Romanina Sporting Center, l’album di figurine della SIS Roma. Un modo per conoscere meglio la nostra storia, per conservare i ricordi di questa stagione e scoprire tutti i piccoli e grandi atleti giallorossi che fanno parte della nostra realtà sportiva.

Figurina dopo figurina potrete scoprire i nomi ed i volti delle atlete che fanno parte della prima squadra di pallanuoto femminile (che attualmente milita in serie A2) e di tutte le ragazze del settore giovanile di pallanuoto che negli ultimi cinque anni hanno raggiunto straordinari risultati conquistando, nel 2013, il titolo di miglior settore giovanile d’Italia.

Potrete scoprire anche un’altra bellissima realtà, quella delle Syncronette della SIS Roma, dai anni ai vertici del nuoto sincronizzato italiano, reduci dalla vittoria per il terzo anno consecutivo di due ori nella Serie A1 nel Duo Assoluto e nel Libero Combinato Junior.

Presenti sull’albo anche tutti i nuotatori del progetto nato nella stagione 2014/2015 SIS Roma Nuoto, più di cento atleti tesserati in tutte le categorie dagli esordienti fino ai Seniores.

Noi siamo già pronti a scambiare i doppioni per completare l’album il prima possibile e voi? Vi aspettiamo!!!


Gran bottino di medaglie ai mondiali di Karate


Pubblicato il 03 febbraio 2016

karate1602big

Il 30 gennaio 2016 si sono svolti al Palabaldinelli di Velletri i XII campionati del Mondo di Karate per club. La SIS Roma, con la squadra guidata dal maestro Fabrizio Comparelli, anche lui impegnato in gara, non poteva mancare. Il primo appuntamento della stagione ha offerto ai piccoli karateka giallorossi il modo di mettere in mostra quanto imparato finora all’interno di una manifestazione molto importante. Alla fine la giornata si è conclusa con un gran bottino di medaglie e tanta soddisfazione.
I ragazzi hanno difeso i colori della società conquistando tre medaglie. Nello specifico nella gara di kata (forme) hanno partecipato Comparelli Elena nella categoria ragazzi cinture arancio-verdi e Cologgi Valeria nella categoria speranza gialle. Entrambe le atlete hanno conquistato la medaglia di bronzo. Nel kumite (combattimento), hanno gareggiato Del Grosso Giulia nella categoria “speranze cintura arancio-blu meno 40kg” e Cologgi Alessandro nella categoria “speranze gialla-verde -40kg”. Questo ultimi, pur non essendo saliti sul podio, hanno dimostrato grinta e abilità. Medaglia d’argento infine per Fabrizio Comparelli, impegnato nella categoria veterani cinture nere, riservata agli atleti over 36.
I prossimi appuntamenti sono gli esami che si svolgeranno il 13 febbraio ed il trofeo regionale Lazio che avrà luogo il 21 febbraio.